Duomo di San Giovanni Battista

Dedicato a San Giovanni Battista, fu fondato nel X secolo come chiesa privata e ricostruito dopo essere stato distrutto dai saraceni. All’esterno potrete ammirare la splendida cupola del ‘700 alta 36 metri, ornata con luminosi maiolicati di colore verde, giallo e azzurro; sulla sinistra è collocato lo svettante campanile composto da sei ordini e sormontato da una piccola cupola. Sulla facciata possiamo ammirare in alto una cornice con un pannello di ceramica raffigurante San Giovanni Battista con il panorama di Vietri sullo sfondo. L’interno a croce latina e a una navata custodisce numerose opere di pregio, come il bellissimo soffitto a cassettoni in oro zecchino del XVII secolo e infine lo splendido altare maggiore in tarsie marmoree.

Ti piace questo articolo?

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest